CFD / SIMULAZIONE CFD

L’analisi di simulazione CFD (computational fluid dynamics) permette di ottenere informazioni importanti in tutte quelle applicazioni che prevedono l’elaborazione di un fluido (ad esempio all’interno di circuiti o componenti degli stessi), oppure l’interazione di un fluido con dei componenti meccanici (ad esempio per gli aspetti aerodinamici).

Il livello di approfondimento delle analisi va correlato agli scopi delle stesse ed è proporzionale alla complessità del modello: sarà responsabilità del calcolista valutare l’implementazione di fenomeni termici (termofluidodinamica), impiego di fluidi o fasi differenti (problemi multifluido/multifase), inserimento di organi in movimento (mesh mobile o moving reference frame), influenza di fenomeni temporanei (che necessitino di analisi transitorie) o implementazione di materiali particolari (ad esempio materiali porosi).

Inoltre è responsabilità del calcolista valutare l’approfondimento necessario nell’interazione fluido-struttura, fino a sboccare nelle analisi multifisiche